Spazio Sociale
Web Hosting

  •  WELFARE
     06/11/2012
    Foggia, la Consulta Provinciale per mantenere i Centri di Salute Mentale
    Le proposte del Coordinamento delle Associazioni dei familiari dei disagiati psichici
    Foggia, la Consulta Provinciale per mantenere i Centri di Salute Mentale

    La preoccupazione è che “che con la nuova pianta organica proposta dall'Asl di Foggia andremo incontro alla cancellazione dei servizi di neuropsichiatria dell'infanzia e dell'adolescenza e alla trasformazione di 8 dei 9 Centri di Salute Mentale in ambulatori”. Per questo, lo scorso 19 ottobre, presso l'Aula Formazione del Ce.Se.Vo.Ca., Claudia Cignarella portavoce del Coordinamento delle Associazioni dei familiari dei disagiati psichici di Capitanata, ha presentato il Progetto di Costituzione della Consulta Provinciale relativo alla riorganizzazione dei servizi di Salute Mentale.

     

    Per il coordinamento, infatti, “c'è il rischio di rimanere senza assistenza psichiatrica, perché i Centri di salute mentale sono i luoghi in cui deve avvenire la cura, la prevenzione e la riabilitazione dei soggetti con disturbo mentale”. Ad agosto, quindi, la Giunta Regionale attraverso una Deliberazione ha preso atto della dotazione organica proposta dall'Asl di Foggia in materia di riorganizzazione dei servizi di salute mentale. Di qui, la contestazione del coordinamento delle associazioni per le quali “i Centri diventerebbero degli ambulatori periferici e le famiglie ed i pazienti affetti da patologie psichiatriche vivranno dei disagi enormi, con il rischio che non vengano adottati interventi efficaci nei disturbi mentali e che si possa cronicizzare la malattia”.

     

    Oltre ad evidenziare gli eventiali disagi, il coordinamento propone anche delle proposte: “La nostra è che dei 9 CSM attuali ne restino aperti almeno 5, perché non è possibile lasciare aperto solo quello di Foggia, in quanto tutto il territorio provinciale risente della necessità di fare affidamento su queste strutture, dove le nostre associazioni svolgono attività di supporto”.

    Nei prossimi giorni Spazio Sociale ascolterà le varie voci per approfondire il tema









  •  

  •     FILMATI ALLEGATI ALL'ARTICOLO

    Non Ŕ presente nessun video allegato all'articolo




  •  

  •     DOCUMENTI ALLEGATI ALL'ARTICOLO

    Non Ŕ presente nessun allegato




  •  

  •     ARTICOLI ALLEGATI

    Non Ŕ presente nessun articolo allegato















commoncommoncommon